logo

Trasparenza

Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

In relazione al disposto di cui all'art. 1, comma 125, della legge 124/2017, in merito all'obbligo di dare evidenza delle somme di denaro ricevute nell'esercizio a titolo di sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria di qualunque genere, dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti di cui al comma 125 del medesimo articolo, la Società, per l'esercizio 2021, evidenzia quanto segue:

  • - credito di imposta sanificazione ai sensi degli artt. 120 e 125 del D.L. 34/2020: compensazione di euro 420;
  • - accesso alla garanzia del fondo a valere sulla sezione speciale art. 56, D.L. 18/2020 - TF Covid-19 - Sezione 3.2;
  • - aiuti alla formazione (art. 31) - Reg. CE 651/2014 - Regolamento per i fondi interprofessionali per la formazione continua - Fondo FORT.TE;
  • - accesso al Fondo di Garanzia L. 662/96 - garanzia diretta - Reg. UE 1407/2013 de minimis;
  • - ottenimento di un finanziamento agevolato a copertura delle esigenze di liquidità connesse all’emergenza Covid-19 concesso da RTI UmbriaInnova a valere su Fondo prestiti “Re-Start” POR FESR Regione Umbria 2014-2020 - aiuto ai sensi del punto 3.1 della Comunicazione della Commissione del 20 marzo 2020 "Temporary framework for State aid measures to support the economy in the current COVID-19 outbreak” - COM 2020/C 91 I/01, pari all’importo finanziamento agevolato concesso di euro 25.000.

Per tutte le ulteriori informazioni inerenti gli aiuti di Stato e gli aiuti de minimis contenuti nel Registro Nazionale (sezione RNA -Trasparenza Aiuti) si rinvia a quanto riportato in tale registro consultabile al seguente link, inserendo il codice fiscale della Società (00222050544): https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/

Ai sensi dell'art. 1, comma 125, della legge 124/2017, si rende noto che la Società nel corso dell'esercizio 2020 ha usufruito dei seguenti contributi pubblici:
- Contributo a fondo perduto da emergenza Covid-19 erogato nell'anno 2020: euro 13.061;
- Credito di imposta sanificazione ai sensi degli artt. 120 e 125 del D.L. 34/2020: euro 420, compensati integralmente nei primi mesi dell'anno 2021;
- Cancellazione saldo Irap 2019 e primo acconto Irap 2020 per complessivi euro 4.350.

Per le informazioni inerenti gli aiuti di Stato e gli aiuti de minimis contenuti nel Registro Nazionale (sezione RNA -Trasparenza Aiuti) si rinvia a quanto riportato in tale registro consultabile al seguente link, inserendo il codice fiscale della Società:
https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/